Dati & Stazioni

Dati bio giornalieri comparati (Dropbox)

Per consultare gli aggiornamenti quotidiani dei dati biometeorologici è necessario avere Dropbox scaricato sul proprio pc o avere la relativa app sullo smartphone.

La stazione urbana

La stazione utilizzata per le osservazioni biometeorologiche è una normalissima La Crosse WS9032IT domestica.

Le informazioni meteo raccolte in remoto dal sensore esterno vengono trasmesse ad una distanza di circa 60 m alla consolle della stazione. Questa è affiancata da un termometro digitale a sonda (collocata nella posizione esatta del primo termometro a mercurio) per eventuali raffronti con la temperatura in prossimità dell'edificio e pochi metri più in alto oppure per monitorare la temperatura in caso di perdita del segnale nella stazione (cosa non infrequente data la lunghezza del ponte radio).

Cio che conferisce un importante valore aggiunto alla stazione è il sensore esterno, elemento di precisione di fabricazione svizzera che ha una portata massima di trasmissione di 100 m e una frequenza di campionamento di 4-5 secondi. 

Per tutto ciò che riguarda l'installazione del sensore esterno si rimanda alla pagina "Evoluzione bio". 

La stazione extraurbana e i suoi dati (Wunderground)

Va premesso che i valori Max e min indicati nel link di questa stazione (rete Wunderground) sono rilevati sulla base di un aggiornamento dati che avviene ogni 15 min. 

La stazione stradale extraurbana rileva invece i valori di alcuni parametri meteo in più rispetto alla prima stazione. Tra questi importanti sono quelli relativi alla velocità e direzione del vento, intensità e accumulo della precipitazione.

 

Ai fini della comparazione coi i dati della vicina stazione biometeo interessa sapere che i valori di temperatura e umidità sono trasmessi dai sensori alla stazione ogni 10 sec.